La filosofa Francesca Rigotti ospite al Libro Possibile per presentare “De senectute”

Martedì 13, la filosofa Francesca Rigotti sarà ospite del Libro Possibile per parlare del suo ultimo lavoro “De senectute”, edito da Einaudi.

L’incontro si inserisce nella più ampia collaborazione tra l’associazione culturale Artes e i due istituti comprensivi di Polignano a Mare.

Appuntamento alle 16.15, nella sala conferenze del plesso scolastico San Giovanni Bosco. Interviene la Preside Beatrice De Donato; introduce Rosella Santoro, Direttrice artistica del Libro Possibile.

L’autrice

Francesca Rigotti è una filosofa italiana contemporanea. Nata e cresciuta a Milano, è docente alla facoltà di scienze della comunicazione dell’Università della Svizzera italiana. Ha scritto numerosi saggi ed è stata insignita di importanti riconoscimenti : da ultimo, nel 2016, l’Outstanding Woman Award.

Il libro

In “De senectute” (Einaudi), l’autrice ripercorre pregiudizi e stereotipi che hanno accompagnato l’età senile nella storia e nella letteratura, sin dall’antichità. Se da un lato ‘vecchiaia’ è sinonimo di saggezza dall’altro rappresenta il decadimento psicofisico e, dunque, una condizione da aborrire e di cui vergognarsi. Lo dimostra, oggi, un crescente rifiuto di rughe e capelli bianchi e il dilagante ricorso ad una “giovinezza artificiale”. “Questa non è un’epoca per vecchi” constata la Rigotti, soprattutto se si è donne. La filosofa dimostra come la repulsione verso la senescenza sia ancor più forte quando riguarda il gentil sesso: “La donna non più mestruata e quindi priva dello spurgo mensile, conserva dentro di sé tutti gli umori e i sentimenti cattivi e diventa naturalmente tossica, amara, maligna”.

Come ribaltare questi pregiudizi e rivalutare le virtù dell'età avanzata? Per scoprirlo, appuntamento con Francesca Rigotti, martedì 13, alle 16.15, nella sala conferenze della scuola San Giovanni Bosco di Polignano a Mare.

Ingresso libero.

 

Giorgia Messa

Responsabile relazioni esterne – Il libro possibile

g.messaibropossibile.com

le nostre ultime notizie inserite

Data la quantità di prenotazioni arrivate in pochissimo tempo e l'entusiasmo per l'evento, per ragioni di sicurezza procederemo alla numerazione dei posti prenotati, onde evitare sovraffollamento e attese davanti al Teatro.

Clicca qui e scopri come.

Luca Bianchini torna a Polignano a Mare, ospite del Libro Possibile. Venerdì 21 dicembre, alle 18.30, in Fondazione Pino Pascali, l’autore torinese presenterà il suo ultimo lavoro “So che un giorno tornerai”, edito da Mondadori. Interviene Mauro Pulpito.

Giovedì 20 dicembre, alle 18.30, Saverio Capozzi presenta il suo ultimo libro "I bei tempi da dei", ed. L'Erudita, al Libro Possibile Caffè di Polignano a Mare. Interviene Piera de Giorgi.

Giovedì 13 dicembre, alle 18.30, al Libro Possibile Caffè, Cinzia Cognetti presenta "Scatole nere", ed. Les Flaneurs. Interviene Katia Berlingerio.

 

Venerdì 7 dicembre, nell'aula magna della sede tarantina dell’Università degli studi di Bari, Carlo Cottarelli ha presentato il suo ultimo libro.

Mercoledì 12 Dicembre, alle 18,30, Antonio V. Gelormini presenta "Pentateuco Troiano", Radici Future Edizioni, al Libro Possibile Caffè di Polignano a Mare (Ba).

Intervengono: Giuseppe Di Pace, Scrittore; Aldo Patruno, Direttore Dipartimento Turismo, Economia della Cultura e valorizzazione del Territorio.

Load More